Acquista bici da spinning rubate, gestore di palestra denunciato per ricettazione

264

Il gestore di una palestra di Gela ha acquistato bici da spinning provenienti da un maxi furto avvenuto circa un anno fa in un magazzino di Forlì-Cesena. A mettere a segno il “colpaccio” nel magazzino di attrezzatura sportiva era stata una banda di campani che era riuscita a rubare un ingente quantitativo di bici da spinning oltre a tantissimi tapis roulant del valore di circa un milione di euro. Le indagini hanno consentito di appurare che il gestore di Gela aveva acquistato tre bici provenienti da quel furto. Altra refurtiva è stata recuperata in altre palestre sia in Romagna che in Campania. I carabinieri hanno scoperto un giro di vendite online di attrezzatura di palestra rubata.