Inseguiti dai carabinieri gettano droga dall’auto, arrestati tre giovanissimi

319

Viaggiavano a folle velocità all’una di notte sulla strada Statale SS 624 e non sono passati inosservati agli occhi dei carabinieri di Santa Margherita Belice. I militari si sono messi ad inseguirli e hanno notato che dal finestrino dell’auto era volato via qualcosa, gettato da uno degli occupanti. Dopo aver fermato l’auto con tre giovani a bordo, i militari hanno recuperato quanto gettato via e hanno scoperto che si trattava di un panetto di hashish di circa 200 grammi. I tre giovani di cui, due di 19 anni e uno appena diciottenne, sono residenti a Burgio, Ribera e Calamonaci.

La droga sequestrata, tagliata e suddivisa in dosi, avrebbe potuto fruttare la somma di oltre mille euro una volta immessa nel mercato.