Muore campobellese colto da malore mentre pesca a Tre Fontane

80

È morto un campobellese di 63 anni, Antonino Maggio, sposato e padre di tre figli mentre era impegnato in una battuta di pesca a Tre Fontane, località balneare vicina al piccolo centro agricolo. Antonino Maggio era in compagnia di amici su una barca quando improvvisamente, colto probabilmente da infarto, è caduto in mare. Sono intervenuti i militari della Capitaneria di porto e un medico legale che ne ha constatato il decesso.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.