Arrestati due giovanissimi, un mazarese ed un campobellese

67

I Carabinieri della Stazione di Campobello di Mazara, durante il servizio di pattugliamento serale delle vie cittadine, hanno fermato un ventenne campobellese, Roberto Militello, trovato in possesso di alcuni involucri di carta d’alluminio contenenti marijuana.

I militari hanno proceduto quindi alla perquisizione

Roberto Militello 

presso il domicilio del giovane, rinvenendo complessivamente 19 involucri contenenti 45 gr di Marijuana; il giovane è stato quindi  tratto in arresto e sottoposto agli arresti domiciliari.

La Stazione di Mazara del Vallo ha invece eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Tribunale di Marsala nei confronti di Alessandro Marasco,ventenne mazarese, che qualche giorno fa era evaso dalla comunità cui era affidato. A seguito della segnalazione dell’evasione avanzata dagli uomini dell’Arma, l’autorità giudiziaria ha spiccato il provvedimento restrittivo.

Alessandro Marasco

Infine i militari della stazione di Mazara Due sono stati impegnati negli ultimi giorni in una serie di controlli, che hanno interessato esercizi pubblici e luoghi di ritrovo nei territori di Mazara del Vallo e Campobello. Sette persone sono state denunciate per violazione della legge sul diritto di autore, poiché utilizzavano, nei propri locali, abbonamenti a Sky e Mediaset destinati ad uso privato. un altro soggetto è stato invece deferito all’autorità giudiziaria per possesso ingiustificato di armi, in quanto sorpreso con un coltello a serramanico.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.