sabato, Dicembre 3, 2022
HomeCronacaIppodromo di Palermo resta chiuso: respinta richiesta dell'Ires

Ippodromo di Palermo resta chiuso: respinta richiesta dell’Ires

E’ stata respinta l’istanza avanzata dalla società Ires che gestisce l’ippodromo della Favorita a Palermo dai giudici della prima Sezione del TAR di Palermo. L’istanza chiedeva la sospensione del provvedimento di sgombero della struttura a seguito delle indagini che  avevano evidenziato infiltrazioni mafiose all’interno dell’ippodromo. (leggi qui)

Secondo i giudici amministrativi, il provvedimento disposto dal comune di Palermo è legittimo. Il prefetto di Palermo, Antonella De Miro, aveva emesso un provvedimento interdittivo e il questore aveva revocato anche la licenza del ristorante posto all’interno dell’ippodromo.

Il direttore Generale del Dipartimento del Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali aveva disposto invece la decadenza della concessione.

 

RELATED ARTICLES

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

- Advertisment -

Most Popular

Recent Comments