Cocaina in tasca per 10 mila euro, arrestato ventunenne palermitano

184

 

 

Era in trasferta per “affari”, da Palermo a Sciacca, per vendere la cocaina durante la baldoria carvevalesca della movida saccense ma i carabinieri lo hanno intercettato, perquisito ed arrestato. Si tratta di G.R., 21 anni, palermitano, fermato per un controllo mentre aspettava l’autobus in via Pompei. Alla perquisizione personale è stato trovato in possesso di un involucro di cocaina per un valore di circa 10 mila euro. Cinquanta grammi di cocaina era incartata nel cellophane e molto probabilmente era destinata al mercato di Sciacca.  Il giovane è stato posto agli arresti domiciliari.