Minaccia sismica a Catania: incontro organizzato dall’ANCE per rigenerare il territorio

74

«Sulla città di Catania incombe una pericolosa minaccia sismica ed è necessario intervenire e prevenire in tempi brevi. Quello dell’Ance Catania non è e non vuole essere allarmismo per preoccupare i cittadini, al contrario, è un’esortazione a mettere in sicurezza le proprie abitazioni cogliendo l’importanza di quest’occasione di rigenerazione urbana del territorio». Il presidente dell’Associazione etnea dei Costruttori Giuseppe Piana porta avanti la battaglia contro la pericolosa fragilità del patrimonio immobiliare catanese. Una debolezza strutturale che appartiene all’85% degli alloggi e che in caso di terremoto causerebbe, secondo le stime, oltre 160mila vittime.

«È un tema prioritario, improcrastinabile, anche e soprattutto per le istituzioni e le forze politiche – continua Piana – ecco perché abbiamo invitato rappresentanti della pubblica amministrazione regionale e locale, e i candidati territoriali alle elezioni del prossimo 4 marzo, per un confronto pubblico e diretto che possa favorire un’azione concreta nell’interesse di tutta la comunità».

L’incontro si terrà domani venerdì 16 febbraio, alle 9.00, nella sede dell’Ente Scuola Edile di Catania (Strada Boschetto Plaja 2) e sarà moderato da Domenico Ciancio Sanfilippo. Interverrà l’assessore regionale alle Infrastrutture Marco Falcone.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.