Marsala: trovati in possesso di mezzo chilo di hashish. Carabinieri arrestano due coniugi

259

Un San Valentino certamente da ricordare per una coppia di marsalesi arrestati ieri mattina dai carabinieri di Marsala per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Nello specifico, i militari, impegnati ad effettuare contemporaneamente una serie di perquisizioni in diverse zone della città, hanno tratto in arresto i coniugi Leonardo Pellegrino e Anna Maria De Marco, rispettivamente di 53 e 38 anni.

Al momento dell’arrivo a casa della coppia, i carabinieri hanno rinvenuto, con l’ausilio del pastore tedesco “Lego”, 5 panetti di hashish del peso totale di circa 500 grammi, nonché due bilancini di precisione e vario materiale per il confezionamento dello stupefacente. I carabinieri, inoltre, hanno esteso la perquisizione anche al box ortofrutta della De Marco dove era presente il marito Leonardo Pellegrino. Durante il controllo all’esercizio commerciale, sono stati rinvenuti in un borsello, 10 grammi circa di hashish già suddiviso in dosi.

L’ingente quantitativo di stupefacente trovato presso l’abitazione dei coniugi, nonché il rinvenimento di dosi già preconfezionate, lascia quindi escludere l’utilizzo facendo ipotizzare che tale sostanza fosse pronta per essere venduta dallo stesso Pellegrino e da sua moglie ad altri acquirenti, che vengono arrestati quindi per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

La coppia è stata sottoposta agli arresti domiciliari.