Asu e Pip: Maggio (Leu), Regione Siciliana avvii procedure stabilizzazione

153

Palermo – «La Regione Siciliana definisca immediatamente il contenzioso con l’Inps per risolvere definitivamente il problema dei pagamenti, i lavoratori non possono continuamente stare per mesi senza il sussidio. Non capiamo perché non dia seguito, parallelamente, alla stabilizzazione dei precari, la cui norma, approvata nella scorsa legislatura, prevede anche l’avvio del percorso per i lavoratori Asu, partendo dalla fuoruscita dalle cooperative per sottrarli dal giogo perverso di quel sistema. Credo che adesso ci siano le condizioni per farlo». Lo dice l’ex deputata regionale di Mdp, Mariella Maggio, candidata di Liberi e Uguali al Senato nei collegi uninominale “Marsala” e proporzionale Sicilia 1.