Blitz antidroga a “Zia Lisa”. Sei gli arrestati

593

CATANIA – I Carabinieri di Catania Fontanarossa hanno arrestato sei esponenti, di una organizzazione dedita allo spaccio di stupefacenti. Gli arretati, Maurizio Sammiceli classe 97, i cugini Daniele e Marco Tosto, rispettivamente classe 98 e classe 97, Giulio Buffardeci classe 64, Salvatore Viglianesi classe 98 e Alessio Galeano classe 94, divisi in due squadre organizzate in turni, mattina e pomeriggio, con mansioni di pusher, vedetta e custode, smerciavano il “crack” ed il “fumo” ad occasionali clienti nel quartire Zia Lisa a Catania.

Il blitz che ha portato all’arresto dei sei è scattato 30 minuti dopo il “cambio turno”, tra i mattinieri e i pomeridiani. Le perquisizioni scattate in una zona rurale dove, all’interno di una botola gli spacciatori nascondevano la droga da piazzare, hanno portato al sequestro di circa 300 grammi di marijuana, suddivisa in dosi, nonché alcune dosi di crack e 250 euro in contanti.

Gli arrestati, in attesa del processo per direttissima, sono stati relegati agli arresti domiciliari.