Castelvetrano,morto l’uomo caduto nel fiume Modione

60

Non ce l’ha fatta Giuseppe Burgio, 67 anni, l’uomo caduto accidentalmente nel torrente Modione con la sua auto lo scorso 7 febbraio. A seguito delle abbondanti piogge, Burgio era finito nel torrente straripato ed era rimasto aggrappato ad un tronco d’albero per non essere trascinato via dalla corrente. Lo avevano salvato i carabinieri dal sicuro annegamento trainandolo con alcune funi. Burgio era stato sottoposto ad un delicato intervento chirurgico nel quale gli avevano asportato un rene. Le sue condizioni però sono peggiorate ed è morto nell’ospedale “Vittorio Emanuele” di Castelvetrano dove era ricoverato in reparto rianimazione.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.