Maxi operazione della DDA di Reggio Calabria e Firenze contro la ʼndrangheta. 41 persone arrestate

273

La Guardia di Finanza di Reggio Calabria, su disposizione della Direzione Distrettuale
Antimafia, ha arrestato 27 persone ritenuti responsabili a vario titolo di associazione
mafiosa, riciclaggio, autoriciclaggio, reimpiego di denaro, beni e utilità di provenienza illecita, usura, esercizio abusivo dell’attività finanziaria, trasferimento fraudolento di valori, frode fiscale, associazione a delinquere finalizzata all’emissione di false fatturazioni, reati
fallimentari ed altro.
Personale della DIA e del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Reggio Calabria
stanno eseguendo anche sequestri di imprese, beni immobili e disponibilità finanziarie per
un valore complessivo di 100 milioni di euro.
Contemporaneamente, su ordine della Direzione Distrettuale Antimafia di Firenze, sono in
corso di esecuzione altri 14 arresti per riciclaggio/reimpiego nel tessuto economico toscano dei proventi illeciti conseguiti dall’associazione mafiosa.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.