Migranti salvati nel Canale di Sicilia: 69 tunisini fra cui 10 minorenni

110

In tutto sono 69 fra cui una donna e dieci minorenni. Sono stati tratti in salvo nel Canale di Sicilia e sono sbarcati a Porto Empedocle. Dopo il trasbordo sono stati portati allo scalo d’ormeggio dei traghetti di linea di Porto Empedocle con la motovedetta della Guardia Costiera CP 285. I militari della Guardia Costiera hanno aiutato anche la polizia, gli operatori socio-sanitari e la Croce rossa italiana. Le operazioni sono state coordinate dalla Prefettura e dalla Questura. “