Rubano all’A&O: dipendenti “infedeli” arrestati dai carabinieri

352

Fiducia mal riposta per due dipendenti del supermercato A&O di Aci Catena in provincia di Catania. I titolari del centro commerciale avevano dato le chiavi a due dipendenti, un quarantatreenne di Aci Sant’Antonio e un trentaseienne di Acireale, e loro li hanno ripagati rubando nottetempo dal supermercato. Entrambi sono ritenuti responsabili di concorso in furto aggravato. I due, pare, che avessero ogni tanto il “vizietto” di fare la cresta sulla merce, come peraltro accertato dalla pattuglia dell’Arma che in piena notte li ha fermati a bordo delle loro autovetture cariche di merce rubata poco prima all’interno del supermercato.

La refurtiva, del valore di oltre 600 euro, è stata restituita al legittimo proprietario mentre gli arrestati attenderanno la direttissima agli arresti domiciliari.