Omicidio Rostagno, ergastolo per Virga e assoluzione per il killer

158

Condanna all’ergastolo confermata per il boss di Trapani Vincenzo Virga condannato già in primo grado per essere il mandante dell’omicidio del sociologo giornalista Mauro Rostagno avvenuto il 26 settembre del 1988. A confermare l’ergastolo è stata la Corte d’ assise d’appello di Palermo. E’ stato assolto invece Vito Michele Mazara, accusato di essere il killer del giornalista e che in primo grado era stato condannato all’ergastolo.