domenica, Gennaio 29, 2023
HomeEconomiaMarsala, precariato comunale: fissati i criteri per la stabilizzazione

Marsala, precariato comunale: fissati i criteri per la stabilizzazione

Procede il percorso di stabilizzazione dei precari in servizio presso il Comune di Marsala. A poco più di un mese dall’avvio delle procedure previste dalla nuova normativa, è stata emessa la nuova delibera di Giunta con la quale vengono fissati criteri e modalità per l’immissione in ruolo, con contratto a tempo indeterminato, dei cosi detti contrattisti. Il Regolamento approvato dalla Giunta Municipale, in pratica, recepisce le nuove disposizioni in materia di accesso al pubblico impiego, prevedendo – per le categorie “C” e “D” in servizio al Comune – una selezione per titoli ed esami; mentre per il personale di categoria “A” e “B”, il reclutamento avverrà in base ai soli titoli e ad una prova di idoneità. Sarà poi la Commissione giudicatrice a stilare le relative graduatorie di merito dei lavoratori e procedere alla loro definitiva immissione in servizio nell’organico comunale. La procedura concorsuale per la stabilizzazione del personale precario in servizio al Comune è identica sia per i lavoratori socialmente utili (248 LSU) che per quelli impiegati in attività socialmente utili (19 ASU). Attualmente, il personale contrattista del Comune di Marsala è così suddiviso: 44 operatori generici/tecnici (categoria A), 30 Esecutori generici/tecnici (B), 12 collaboratori amministrativi/informatici (B3), 124 istruttori amministrativi/contabili/tecnici e 24 agenti di polizia municipale (tutti categoria C), 1 ufficiale di polizia municipale (categoria D), 8 Istruttori direttivi amministrativi/contabili/tecnici e socio-assistenziali (categoria D), 2 avvocati (categoria D). A questi si aggiungono i 19 ASU, in possesso della scuola dell’obbligo, cui le categorie (“A” e “B”) saranno attribuite dopo le selezioni.

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

- Advertisment -

ULTIME NEWS