Palermo blindata: cortei fascisti ed antifascisti nel pomeriggio

193

Oggi Palermo sarà teatro di due grandi manifestazioni politiche, quella di Forza Nuova che si contrapporrà a quella dei centri sociali “Potere al popolo”. Dopo il pestaggio dell’esponente fascista Massimo Ursino, aggredito da sei antifascisti, l’attenzione e l’allerta delle forze dell’ordine è molto alta. La Questura impegnerà centinaia di esponenti delle forze dell’ordine anche per l’arrivo previsto oggi a Palermo del leader di Forza Nuova, Roberto Fiore.

Centri sociali e Potere al Popolo organizza un corteo che partirà da piazza Verdi alle 16 e, passando per il centro storico, raggiungerà palazzo delle Aquile. Forza Nuova ha dato appuntamento ai suoi per le 18.30 in piazza Crispi, dove è previsto il comizio del leader Roberto Fiore.

Sarà presente anche  l’Anpi, l’associazione Nazionale partigiani  che ha ribadito in un comunicato «vanno isolati i rigurgiti fascisti negando ad essi ogni legittimazione politica, come vuole la nostra Costituzione. Chiediamo alle siciliane e ai siciliani – si legge – di scendere in piazza a difesa dei valori democratici, convinti del compito di respingere con forza e con intelligenza il tentativo di una nuova strategia della tensione alimentata da un clima che tende a ricreare la logica degli opposti estremismi. E assolvere a un compito come Anpi, erede naturale dei più alti valori ideali e morali della Resistenza e della lotta di Liberazione”. L’Anpi rivolge poi un appello alle associazioni laiche e religiose, al volontariato, alle forze politiche e sindacali “per un fronte comune, per una lotta politica e ideale, non certo rispondendo alla violenza con la violenza».

.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.