Cane carabiniere fiuta cocaina in un trattore, arrestato pregiudicato

151

I Carabinieri della Compagnia di Giarre, coadiuvati dai colleghi del Nucleo Cinofili di Nicolosi,  hanno arrestato un trentottenne di Riposto, già gravato da precedenti di polizia,  ritenuto responsabile di detenzione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti.

A conclusione di una breve ma proficua attività info-investigativa gli uomini del Nucleo Operativo ieri mattina hanno fatto irruzione in un garage di Via Vespri a Riposto, dove,    grazie al prezioso fiuto del Labrador “Ivan”, hanno potuto scovare e sequestrare oltre 100 grammi di cocaina e un bilancino elettronico di precisione, occultati all’interno di un trattore agricolo. A nulla è valso il tentativo di confondere il cane, tramite il  posizionamento di liquidi combustibili maleodoranti vicino la sostanza stupefacente.

L’arrestato, assolte le formalità di rito, è stato associato al carcere di Catania Piazza Lanza.