Evade dalla comunità dove scontava condanna per furto, arrestato trentottenne

233

I Carabinieri della Stazione di Catania Librino hanno arrestato il trentottenne catanese Salvatore Salamanca, ritenuto responsabile di evasione e resistenza a pubblico ufficiale.

Il 17 febbraio scorso era evaso dalla comunità “Faro” di Messina dov’era stato ristretto a seguito della commissione di un furto.  Stamattina, intorno alle 06:00, i militari lo hanno rintracciato nei pressi della propria abitazione luogo in cui, dopo una breve colluttazione, è stato bloccato ed ammanettato.

L’arrestato, assolte le formalità di rito,  è stato associato al carcere di Catania Piazza Lanza.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.