Raid in una scuola palermitana, rubati pc e lavagne elettroniche

139

Nel giro di pochi giorni la scuola Alcide De Gasperi, sita nell’omonimo piazzale, a Palermo, è stata oggetto di “attenzioni” da parte di ladri che hanno messo a  segno un vero e proprio raid. I ladri hanno rubato quindici computer portatili, forzato e svaligiato le macchinette del caffè e asportato le lavagne elettroniche dalle aule. Un raid premeditato con cura dato che già lo scorso giovedì i ladri erano entrati nella scuola e danneggiato il sistema d’allarme. I pezzi di ricambi sarebbero però arrivati nei prossimi giorni e pertanto era disattivato. Gli oggetti trafugati ammontano a circa 20 mila euro ma è in corso un inventario per stabilire l’effettivo valore.

 

Sul posto la polizia che sta conducendo i rilievi.