Picchiano selvaggiamente il vicino di casa, due denunciati

35

La lite scoppiata a Porto Empedocle fra vicini di casa è stata innescata da futili motivi. Due venticinquenni sono stati denunciati con l’accusa di violazione di domicilio, danneggiamento aggravata, lesioni personali gravi, porto ingiustificato di coltello. Hanno aggredito il loro vicino di casa trentenne che è finito in ospedale ad Agrigento, è ferito, ma non versa in gravi condizioni. Secondo il racconto dell’uomo, i due venticinquenni sarebbero riusciti ad entrare nella sua casa e lo avrebbero picchiato selvaggiamente lasciandolo sul pavimento.

I due – stando sempre alle accuse formalizzate dai poliziotti avrebbero inoltre preso lo scooter che il trentenne teneva posteggiato all’interno dell’androne del palazzo e lo avrebbero scaraventato lungo le scale.

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.