Sesso in cambio di droga, maxi operazione della polizia a Ragusa: ecco i nomi

129

 

La maxi operazione di queste ore svolta dalla polizia di Stato ha portato all’arresto di numerose persone fra cui anche molti minorenni coinvolti nello spaccio di sostanze stupefacenti a Ragusa. Da qualche tempo i poliziotti monitoravano nello specifico Piazza San Giovanni, considerato luogo di ritrovo per spacciatori e assuntori di droghe. Dal 2016 erano giunte denunce da parte dei commercianti e dei residenti della zona che lamentavano la situazione di degrado e disagio della zona. Anche alcuni genitori, consapevoli di quanto stesse accadendo ai loro figli, si erano rivolti alla polizia. Sono iniziate così le indagini che con l’aiuto delle videocamere di sorveglianza hanno consentito di accertare lo spaccio della droga. E’ emerso anche che alcune ragazze erano disponibili a prestazioni sessuali con gli spacciatori pur di ottenere delle dosi di cocaina. I poliziotti hanno anche scoperto che durante l’estate lo spaccio si spostava a Marina di Ragusa.

Le indagini hanno permesso di appurare che non vi fosse un unico capo o un’organizzazione ma che ognuno agisse per conto proprio. Vi era anche una spietata concorrenza fra gli spacciatori, situazione che è emersa attraverso le intercettazioni telefoniche.

Tra gli spacciatori sono stati identificati anche diversi richiedenti asilo politico. Alcuni sono stati tratti in arresto durante le indagini ed espulsi a seguito del rito direttissimo, altri invece sono oggi destinatari della misura cautelare. Alcuni spacciatori erano diventati tali per procurarsi il denaro necessario per l’acquisto della droga. Uno di loro, Giuseppe Aiello, scippando una donna anziana, le ha procurato ferite che l’hanno portata alla morte poche ore dopo. Aiello è stato arrestato subito dopo questo evento.

I destinatari dei provvedimenti cautelari sono: Elvis, Maloku, nato in Albania, 20 anni
Alandro Maloku, nato in Albania, 22 anni, Salvatore Scatà, nato a Ragusa, 24 anni Giuseppe Sergio, Aiello, nato a Catania, 27 anni ,Marco Marco, nato a Catania, 22 anni
Erion Rrapaj, nato in Albania, 26 anni H.D. albanese di anni 24; H.S. albanese di anni 25;
B.A. A. tunisino di anni 25 (divieto di dimora nel Comune di Ragusa), T.L. gambiano di anni 21 (divieto di dimora nel Comune di Ragusa); Z.A. albanese oggi di anni 18 (collocamento in comunità); S.K. ragusano di anni 17 (collocamento in comunità).
.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.