Marsala, al via lavori per ammodernamento rete idrica

154
Sono stati avviati i lavori per la sostituzione di ampi tratti delle rete idrica di Marsala. Al momento, gli interventi riguardano il versante sud del territorio e il centro urbano, cui si aggiungerà entro il corrente mese il lotto per la zona nord. Da alcuni giorni, l’Impresa è impegnata in prossimità della stazione di pompaggio di contrada Sant’Anna, in cui hanno effettuato un primo sopralluogo il sindaco Alberto Di Girolamo e l’assessore Salvatore Accardi, assieme ai tecnici comunali. “Il finanziamento regionale di cinque milioni di euro consentirà di ammodernare una rete idrica obsoleta e soggetta a continui guasti, afferma il sindaco Di Girolamo; saranno interessati i tratti deteriorati e quelli sottoposti a maggiore pressione”. In tal senso, al fine di ridurre guasti e perdite d’acqua (alcuni tubi sono in ferro e risalenti addirittura agli anni ’40), è stata data priorità alla sostituzione delle condutture principali di rilancio delle contrade Sant’Anna e Matarocco. Seguiranno gli altri interventi sulla rete di distribuzione, laddove le condotte risultano danneggiate anche per le sollecitazioni causate dall’intenso traffico.