Hashish e marijuana sequestrati a Caltanissetta: denunciati extracomunitari

150

Il Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Caltanissetta ha predisposto
un rafforzamento dei servizi di controllo del territorio con particolare attenzione al
contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti ed alla repressione degli illeciti
in genere svolte dai vari Reparti della Provincia.
Nel fine settimana, i baschi verdi della Compagnia della Guardia di Finanza di
Caltanissetta, nel corso di un mirato servizio antidroga, la notte tra il sabato e la
domenica, hanno controllato numerosi giovani nelle vie della movida e del centro
storico nisseno. Le operazioni di servizio hanno consentito di identificare svariati
soggetti, tra cui diversi extracomunitari, intenti a consumare droga.
L’attività svolta si concludeva con il sequestro di oltre 30 grammi di sostanze
stupefacenti del tipo “hashish” e “marijuana”, nonché con la segnalazione, alla
locale Prefettura di nr. 9 soggetti, di cui nr. 6 italiani e nr. 3 extracomunitari, in
qualità di assuntori e la denuncia a piede libero, alla Procura della Repubblica
nissena, di nr. 1 soggetto italiano che era intento allo spaccio.
Tra i fermati anche, un cittadino pakistano che, sottoposto a controllo mentre
stava acquistando “marijuana” è risultato essere destinatario del provvedimento
di espulsione dal territorio dello Stato per motivi di sicurezza e pertanto è stato
accompagnato al centro di accoglienza di Pian del Lago, per il previsto rimpatrio.
Ulteriori controlli saranno pianificati in occasione delle prossime festività pasquali.