Nascondeva in casa fucile e spada “Katana” : arrestato quarantacinquenne

57

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Giarre, in provincia di Catania e della locale Stazione hanno arrestato  Giovanni Romano, 45 anni  per detenzione abusiva di armi e munizioni. A  seguito di perquisizione domiciliare l’uomo è stato trovato in possesso di un fucile monocanna cal. 16 marca “FNA Brescia”, provento di furto denunciato il 29 gennaio  2010 a Riposto, provincia di Catania oltre che di munizionamento vario per un totale di 32 cartucce (cal. 12, cal. 16). Romano è stato trovato in possesso anche di una spada del tipo katana con lama in acciaio affilata lunga 75 cm.

Nell’ambito della medesima attività è stato arrestato un altro quarantacinquenne del posto per detenzione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti.

I militari, nell’estendere le perquisizioni all’interno del garage di proprietà del quarantacinquenne, dove Romano parcheggiava abitualmente un motociclo, hanno rinvenuto un involucro contenente kg. 1 sostanza stupefacente del tipo “marijuana”.

L’arma e lo stupefacente sono stati sottoposti a sequestro in attesa analisi, rispettivamente, tecnico-balistiche e chimiche.

Gli arrestati sono stati tradotti nel carcere di Catania Piazza Lanza.

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.