A Trapani ilviolino di Dmitry Sinkovsky e l’Arianna Art Ensamble

190

Grande scelta culturale e musicale nel cartellone degli “Amici della Musica” di Trapani per il prossimo appuntamento in programma.

Domenica 25 marzo, alle ore 18.30, negli spazi della Chiesa di Sant’Alberto, in Via Garibaldi, a Trapani, il concerto “Tra angeli e sirene” con la direzione artistica di Dmitry Sinkovsky che si esibirà al violino solista accompagnato dall’Arianna Art Ensemble formata da Victoria Melik, Raffaele Nicoletti, Valeria Caponnetto, Andrea Lizarraga ai  violini, Giorgio Chinnici alla viola, Andrea Rigano, al violoncello, Alessandro Nasello al fagotto, Cinzia Guarino al clavicembalo, Paolo Rigano all’ arciliuto e chitarra barocca. Musiche di Antonio Vivaldi, Pietro Antonio Locatelli, Francesco Geminiani, Tomaso Albinoni.

“Tra angeli e sirene” è basato sul virtuosismo esasperato del settecento italiano e rappresenta l’ unica data italiana, insieme a Palermo, del tour mondiale di presentazione dell’ultimo cd di Dmitry Sinkovsky.

Dmitry Sinkovsky è un musicista straordinario che propone un nuovo modo creativo e affascinante di interpretare la musica barocca, in grado di incantare il pubblico, definito da “Le Monde” come raffinato, espressivo ed estroso.

L’Arianna Art Ensemble è un gruppo siciliano fondato nel 2007 dal liutista Paolo Rigano e dalla clavicembalista Cinzia Guarino, che mira a promuovere la diffusione del patrimonio vocale e strumentale di musica rinascimentale e barocca, attraverso le proprie esecuzioni valorizzate da prestigiosi strumenti d’epoca.

Il concerto rientra nel cartellone della sessantacinquesima stagione degli “Amici della Musica”, realizzata con il contributo del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo e della Regione Siciliana – Assessorato Regionale del Turismo, dello Sport e dello Spettacolo e con la collaborazione dell’Ente Luglio Musicale Trapanese, della Fondazione Pasqua 2000, il Conservatorio di Musica “A. Scontrino” di Trapani, il Goethe Institut e l’Istituto di Cultura Italo Tedesco di Trapani.

I biglietti potranno essere acquistati presso la sede dell’evento a partire da un’ora prima dell’inizio spettacolo: intero euro 7,00, ridotto euro 5,00 (studenti fino a 24 anni, Soci Fondazione Pasqua 2000 per l’anno 2017, possessori Diamond Card, abbonati Ente Luglio Musicale Trapanese – Teatro di Tradizione).