É morto Fabrizio Frizzi, aveva 60 anni

218
Il conduttore Fabrizio Frizzi in occasione della presentazione del programma Rai "L'eredità", Roma, 22 settembre 2016. ANSA/MAURIZIO BRAMBATTI
Il celebre conduttore si è spento nella notte all’ospedale Sant’Andrea di Roma, in seguito ad una emorragia cerebrale.

A dare l’annuncio, con una nota stampa è stata la famiglia: «Grazie Fabrizio per tutto l’amore che ci hai donato». Così si esprimono la moglie Carlotta Mantovan, il fratello Fabioe i familiari.

Lo scorso 23 ottobre è stato colto da un malore (lieve ischemia) mentre stava registrando una puntata de L’eredità; subito ricoverato al Policlinico Umberto I, fu sottoposto ad una TAC che esclude complicazioni, restando comunque sotto osservazione per qualche giorno, dopo di che viene rimandato a casa. Dal 30 ottobre (dopo che per 6 giorni, dal 24 al 29, al posto del programma andò in onda Don Matteo) al 15 dicembre fu momentaneamente sostituito da Carlo Conti (che già in passato aveva condotto il programma, dal 2006 al 2015 e per una puntata nel 2016). Il 15 dicembre 2017 Frizzi tornò a dirigere L’eredità.