Il Viagra compie 20 anni: successo planetario per la famosa “pillola blu”

381

Compie 20 anni la famosa “pillola blu”, ovvero il Viagra, farmaco distribuito nella arcinota forma romboidale conosciuta in tutto il mondo. Si tratta di un farmaco che ha rivoluzionato il modo di intendere un problema che fino a qualche tempo prima veniva sussurrato dagli uomini. La disfunzione erettile infatti, colpisce milioni di uomini in tutto il mondo e può essere causa di problemi psicologici all’interno di una coppia. E pensare che il Sildenafil, il principio attivo del Viagra, era stato messo a punto come rimedio contro l’angina pectoris per la sua azione di dilatazione dei vasi sanguigni ottenuta bloccando una proteina chiamata Pde-5. I test però rivelarono una valenza minima sul problema dell’angina e invece evidenziarono un aumento delle erezioni, un imprevisto “effetto collaterale” che gli scienziati approfondirono fino alla creazione della pillola blu appunto. Soltanto in Italia, si calcola che in 18 anni di commercializzazione, sono state vendute 86 milioni di pillole. I medici che prescrivono il Viagra sottolineano che non si tratta di un afrodisiaco dato che non aumenta il desiderio sessuale, ma si limita a potenziare il meccanismo fisiologico dell’erezione innescato da uno stimolo erotico. Per questo va venduto solo se accompagnato da ricetta medica e il paziente deve essere comunque visitato per evitare problemi di salute.