Immobilizzano e rapinano anziano: arrestati genero e suocero

109

Avevano tentato di rapinare lo scorso 19 gennaio due coniugi che avevano appena prelevato dei soldi in banca. Li avevano avvicinati e minacciati ma l’inattesa reazione dei due li aveva fatti scappare. Si tratta di due malviventi palermitani, genero e suocero, Francesco Agnello, 34 anni e Santo Fasone,di 50. La tentata rapina era avvenuta nei pressi del quartiere palermitano San Lorenzo. Ci hanno riprovato il successivo 1°febbraio sempre nel medesimo quartiere. La vittima prescelta stavolta era un pensionato che aveva appena prelevato dalla banca 1.300 euro. Lo hanno immobilizzato e poi rapinato. I poliziotti della sezione “investigativa” del commissariato di San Lorenzo sono riusciti a trovare il nessi fra le due “rapine” e sono arrivati ai due malviventi. Santo Fasone è accusato di avere partecipato ad entrambe le rapine, mentre Agnello soltanto a quella del 1° febbraio. Sono state visionate le telecamere delle banche e delle strade percorse dalle vittime e le prove che inchiodano i due sono inconfutabli

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.