Lite per uovo di Pasqua: padre ridotto in fin di vita dal figlio ventenne

64

Un giovane di 22 anni, a Valguarnera, in provincia di Enna ha picchiato il padre colpendolo con calci e pugni fino a ridurlo quasi in fin di vita a seguito di una lite scoppiata dopo il pranzo di Pasqua. Il padre, secondo quanto raccolto dalle testimonianze dei familiari da parte degli inquirenti, sarebbe stato picchiato perchè avrebbe rimproverato i due figli più piccoli che stavano litigando per un uovo di cioccolato e la relativa sorpresa. Il figlio di 22 anni, L.C. lo ha colpito con violenza e gli ha leso organi vitali mentre nessuno dei familiari presenti riusciva a fermarlo. Per salvare il genitore è stato necessario ricorrere ad un delicato intervento chirurgico. Il giovane è ora rinchiuso nel carcere di Enna.

Rispondi

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.