Estorsioni, arrestati due fratelli licatesi latitanti in Germania

120

Erano ricercati da oltre un anno e sono stati arrestati a Grolsheim, un piccolo paesino di circa 1.000 abitanti situato nel circondario di Magonza-Bingen. Si tratta di Francesco e Salvatore Sortino due fratelli di Licata in provincia di Agrigento di 30 e 29 anni. Entrambi sono accusati di aver estorto denaro ad un imprenditore agricolo. A seguito delle ricostruzioni fatte sui loro ultimi spostamenti, sono stati rintracciati dai carabinieri in Germania. Ora dovranno scontare la pena a cui erano stati condannati, sei anni di reclusione emessa dal Tribunale di Agrigento. I due licatesi saranno estradati in Italia e portati in carcere.