Pusher e ladri di auto arrestati a Catania

60

I Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Catania
sabato notte hanno arrestato i catanesi  Alessandro Massimino

Alessandro Massimino

cl. 1991,  Francesco  Bertolo, cl.1978 e Marco Sebastiano  Viola, cl.1991,
tutti ritenuti responsabili di spaccio e detenzione illecita di sostanze stupefacenti.

Bertolo

Sono stati gli uomini della Squadra “Lupi” a sorprenderli in Via Alogna
mentre, con ruoli interscambiabili di vedetta e pusher, vendevano droga agli
acquirenti di turno.

Viola

Fermati e perquisiti sono stati trovati in possesso di alcune dosi tra cocaina e
marijuana nonché di circa 300 euro in contanti, provento dell’attività illecita.
La droga e il denaro sono stati sequestrati mentre gli arrestati, assolte le
formalità di rito, sono stati associati al carcere di Catania Piazza Lanza.

 

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Catania Piazza Dante
hanno arrestato il catanese  Domenico  Leonardi

leonardi

cl.1977, ritenuto responsabile di detenzione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti.
Nel corso di mirato servizio rivolto al contrasto dello spaccio di stupefacenti nel quartiere San Cristoforo, i militari, dopo un accurato servizio di osservazione, sono intervenuti perquisendo l’uomo e la zona dove lo stesso si muoveva con circospezione rinvenendo e sequestrando:una busta di cellophane contenente marijuana, per un peso complessivo di circa 30 grammi e un bilancino di precisione.
L’arrestato è stato posto ai domiciliari in attesa della direttissima.

 

I Carabinieri della Stazione di Catania Piazza Dante hanno arrestato il
catanese Francesco ABBASCIÀ cl.1971, già agli arresti domiciliari, in
esecuzione di una ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal
Tribunale di Siracusa.
Il provvedimento scaturisce dalla richiesta di aggravamento della misura
detentiva, avanzata dai militari di Piazza Dante, a seguito delle violazioni dei
vincoli restrittivi accertate il 22 ed il 26 febbraio 2018.
L’arrestato è stato associato al carcere di Catania Piazza Lanza.

 

I Carabinieri della Stazione di Catania Ognina hanno arrestato  Omar Najiri
cl.1998, già agli arresti domiciliari, in esecuzione di una ordinanza di custodia
cautelare in carcere emessa dalla Corte di Appello di Catania.
Il provvedimento scaturisce dalla richiesta di aggravamento della misura
detentiva, avanzata dai militari di Ognina, a seguito della violazione dei vincoli
restrittivi accertata il 30 marzo scorso.
L’arrestato è stato associato al carcere di Catania Piazza Lanza.

I Carabinieri della Stazione di San Giovanni La Punta hanno arrestato un
pregiudicato 33enne di Trecastagni, in esecuzione di una ordinanza di
custodia cautelare in carcere emessa dal G.I.P. del Tribunale di Catania
concorde con le risultanze investigative fornite dai militari puntesi.
L’uomo è ritenuto responsabile di ricettazione di una Fiat Panda, rubata a
Catania lo scorso 9 marzo, nonché del furto di una Fiat Grande Punto,
asportata a San Giovanni La Punta lo sorso 28 marzo.
L’arrestato è stato associato al carcere di Catania Piazza Lanza.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.