Pesce scaduto trovato in un deposito, sequestrate 12 tonnellate di prodotti ittici

54

Pesce scaduto da almeno tre anni è stato trovato dalla Guardia costiera di Cefalù durante un controllo in un deposito all’ingrosso. Sono stati così sequestrate 12 tonnellate di pesce non adatto al consumo umano ed elevate sanzioni amministrative per 4.500 euro al titolare del deposito di prodotti ittici.

A eseguire i controlli sono stati i militari della capitaneria di porto di Palermo, supportati dai colleghi dell’ufficio locale marittimo di Cefalù. Il pesce era congelato e confezionato ed è stato trovato in condizioni tali da non garantire la sicurezza alimentare dei consumatori.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.