Finti ciechi a Messina: scoperta truffa e sequestro di beni per 200 mila euro

229

Sono stati scoperti dai carabinieri a San Salvatore di Fitalia in provincia di Messina, tre finti ciechi che percepivano ingiustamente indennità per questo tipo di invalidità. Nei loro confronti, la Procura ha disposto il sequestro dei loro conti correnti equivalente ai soldi illegalmente percepiti ammontanti a circa 200 mila euro. Due uomini ed una donna si sono finti ciechi assoluti negli anni percependo una pensione.

Le indagini sono state avviate a maggio del 2016 per accertare la validità dell’invalidità civile. Tutti e tre erano stati dichiarati ciechi assoluti dall’ufficio invalidi civili della “Cittadella della salute” di Messina.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.