Cocaina spacciata da minorenni: operazione “Cruis” a Gela

47

Un giro d’affari milionario sgominato dai carabinieri del reparto territoriale di Gela e nove misure di custodia cautelare: questo il bilancio dell’operazione scattata alle prime luci dell’alba a Gela. I carabinieri hanno scoperto un’associazione criminale composta da minorenni che vendevano cocaina a Gela e a Caltanissetta. I giovanissimi smerciavano la droga che arrivava dalla Lombardia, dal Veneto, dall’ Emilia Romagna e dalla Toscana. Sono nove i minorenni arrestati e una ventina le perquisizioni domiciliari effettuate a Gela. A condurre e coordinare le indagini la DDA e la Procura per i minorenni di Caltanissetta.

Tutti i dettagli saranno illustrati in una conferenza stampa che si svolgerà presso la procura della repubblica di Caltanissetta alle 11 alla presenza del Procuratore, del Procuratore per i minorenni e del Comandante provinciale di Caltanissetta.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.