Mafia, blitz contro il clan Rinzivillo di Gela: dieci arresti

146

Dieci ordinanze di custodia cautelare in carcere sono state inferte ad altrettanti esponenti del clan mafioso Rinzivillo di Gela. Gli agenti della Squadra Mobile di Caltanissetta hanno eseguito l’ordinanza infliggendo il duro colpo al gruppo criminale accusato, a vario titolo di associazione per delinquere finalizzata alla detenzione, traffico e spaccio di stupefacenti ed all’alterazione di armi. Durante una perquisizione, gli agenti, hanno trovato armi giocattolo o a salve modificate e rese adatte per sparare. Gli arrestati sono accusati anche di aver ceduto armi comuni da sparo, aiutando così altri esponenti mafiosi siciliani.

I particolari sull’operazione saranno resi noti durante una conferenza stampa che si terrà alle 10 nel palazzo di giustizia di Caltanissetta, alla presenza del procuratore Amedeo Bertone.