Trapani, Messineo risponde al candidato sindaco Giacomo Tranchida

166

Nei giorni scorsi abbiamo pubblicato un’intervista al candidato sindaco di Trapani, Giacomo Tranchida (leggi qui) nella quale, lo stesso, faceva riferimento alla “calda” lettera aperta inviata al commissario straordinario della città Francesco Messineo. Tranchida, oltre a sollecitare un intervento di Messineo sull’emergenza rifiuti che imperversa in città, lo ha invitato ad usare tutti i mezzi e i poteri di commissario per risolvere quella che minaccia di diventare un’emergenza sanitaria. In merito a questo, Messineo ha risposto a Giacomo Tranchida con una lettera inviata agli organi di stampa che di seguito pubblichiamo:

OGGETTO: Lettera Aperta emergenza rifiuti
«In risposta alla Sua garbata “lettera aperta” del 30 Aprile u.s. inviata a mezzo pec dall’Avv. Maltese a Suo nome e per Suo conto, nel ringraziarLa per le utili segnalazioni di disservizi e criticità, tengo ad assicurarLe che le segnalazioni stesse saranno tenute nel massimo conto, al pari di quelle provenienti da ogni altro cittadino e che sono state già avviate le opportune verifiche in ordine allo stato di attuazione delle attività necessarie a rimuovere gli inconvenienti segnalati.
Per ciò che concerne poi, quanto da Lei affermato nei miei confronti durante la Sua conferenza stampa di presentazione della candidatura a Sindaco di Trapani, non reputo utile fornire alcuna risposta, non ritenendo opportuno un coinvolgimento nel dibattito pre- elettorale in vista di una competizione che, mi auguro, si svolga con toni pacati e attenzione ai problemi della Città.
Ritengo opportuno rendere noto che la presente nota al pari della “lettera aperta ” di cui fornisce riscontro, viene inviata anche agli Organi di stampa.
Voglia gradire distinti saluti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.