«Salvate mio figlio dal carcere», il disperato appello dell’attore trapanese Mazzarella

94

Piero Vincent Mazzarella è un bel ragazzo di 27 anni ed è anche il figlio del noto attore trapanese Marcello Mazzarella. Piero, il 2 maggio scorso, ha investito a Tokio, capitale del Giappone, mentre era in sella ad una bicicletta, una signora di 65 anni causandole la frattura di un osso del bacino. Il giovane si è fermato a soccorrere la signora giapponese ed ha anche atteso l’arrivo dei sanitari ma questo gli ha causato moltissimi guai. In Giappone, chi investe un pedone va in carcere anche se non causa la morte ma solo il ferimento. Attualmente, Piero Vincent si trova adesso in una caserma giapponese, ad Igekami, e rischia 5 anni di carcere per lesioni.

«In Giappone il giudice ha 23 giorni di tempo per indagare e pronunciarsi sul destino di mio figlio, e fino a prova contraria, la sua unica colpa è quella di avere investito e ferito in maniera non grave una persona con la bicicletta. Per questo rischia una condanna a cinque anni di carcere. Lo trovo semplicemente assurdo». Questo è l’accorato appello dell’attore trapanese che da quel giorno è in contatto con la Farnesina per cercare di salvare il figlio dal carcere.

«Se fosse una questione di denaro, risolverei tutto. Ma io non so neanche quanto pagare e a chi. Le assicurazioni sono utili, ma spesso ci si affida a quelle online, con numeri di telefono ai quali non risponde mai nessuno. Mentre adesso vorrei solo che questo incubo finisse prima possibile. Non riesco a comunicare con mio figlio, mi dicono che sta bene, che mangia, ma sono molto preoccupato».

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.