Marsala, Vittorio Russo e la “Transiberiana” venerdì 25 maggio a San Pietro

185

Vittorio Russo è un gran narratore di immagini, di viaggi, di emozioni, di colori e profumi che trasudano, impeccabili, dalle pagine dei suoi libri, veri e propri reportage dettagliati, minuziosamente pregni di realtà, di mondi lontani.

Scrittore, saggista, giornalista, capitano di lungo corso, ma sopratutto viaggiatore curioso e attento, Russo è nato a Castel Volturno nel 1939. Da sempre sensibile ai problemi del sacro, ha approfondito le sue ricerche e pubblicato studi di cristologia tra cui “introduzione al Gesù Storico” e “Il Gesù Storico”, libri pieni di significato e illuminanti per l’indagine a cui Vittorio Russo si è dedicato con passione.

Più recenti pubblicazioni sono La Decima Musa, interessante raccolta di racconti che hanno come protagonista il “Mito” classico, Sulle orme di Alessandro Magno, pubblicato nel 2009 e Quando Dio scende in terra ” del 2011. L’India nel cuore, pubblicato nel 2012 da Baldini e Castoldi, è un libro fondamentale che catapulta e sostiene il lettore nell’affascinante, misterioso e panteista mondo indiano. Venerdì 25 maggio, a Marsala, al Complesso monumentale San Pietro, alle ore 18, Russo presenterà “Transiberiana” pubblicato nel novembre 2017 e ristampato nell’aprile scorso da Sandro Teti editore.

Il libro è ricco di foto e illustrazioni, un reportage emozionante fatto durante la traversata dei 13 mila chilometri della ferrovia che valica i confini geografici e culturali che separano Occidente e Oriente. Protagoniste del libro sono le immense terre di Russia e la millenaria civiltà della Mongolia in un saggio utile ad avvicinare popoli così lontani, i quali, attraverso la straordinaria avventura del suo viaggio, non sono mai stati così vicini. L’Oriente magico, ancora una volta, rievocato e rappresentato fedelmente da Vittorio Russo, lo scrittore di immagini.

 

 

 

 

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.