Elezioni Trapani – Giglio: Zone in degrado, certezza del recupero è la rete di governo

150

Denuncia il degrado di molte zone di Trapani, il candidato sindaco Bartolo Giglio, che sta documentando con immagini lo stato di abbandono, frutto di una politica incurante degli interessi del territorio. L’evidenza, più di ogni altra emerge nella zona industriale, dove è percepibile l’anomalia di come l’aerea, che avrebbe dovuto rappresentare il biglietto da visita dell’economia e del commercio della città, oggi è una zona fantasma. I rimedi sono intercettabili nel programma #primaTrapani, presentato da Giglio che valorizza gli strumenti comunitari, la capacità di recepirli e applicarli al territorio avvalendosi di uffici comunali efficienti. Sottolinea Giglio – «Fondamentale è la rete di governo su cui la Lega può contare avvalendosi dei contatti diretti con i referenti nazionali; unica reale possibilità di dare forza all’azione amministrativa». L’attenzione per il settore commerciale ed economico della città, da parte del candidato Sindaco della Lega, prosegue giovedì al mercato di piazzale Ilio per avere un dialogo diretto con gli operatori commerciali.