Quattro milioni evasi a Caltanissetta: dichiara 1 euro ed evade 4 milioni

115

I militari della Guardia di finanza di Caltanissetta hanno sequestrato due società riconducibili alla stessa persona che operava nel settore ricambi auto.Questo ha consentito l’emersione di 4 milioni di euro di IVA sottratta al fisco. l’attenzione dei finanzieri si è soffermata su una delle 2 società che per eludere i controlli fiscali presentava i previsti modelli dichiarativi indicando l’importo di 1 euro come valore delle operazioni attive.Questa società aveva il compito di occuparsi della commercializzazione anche tramite internet di accessori per auto nello specifico di tappetini riportanti i loghi delle più famose case automobilistiche che venivano acquistati formalmente da un’altra società riconducibile sempre a lui. Naturalmente i prezzi erano concorrenziali. La ditta che produceva tappetini non aveva le licenze per utilizzare i marchi delle case automobilistiche. Sono state sequestrate le macchine da cucire, taglia moquette, 408 tappetini. L’evasione ammonta a più di 4 milioni di euro.