Droga “porta a porta”: in manette la banda che riforniva i clienti a domicilio

93

Sgominata a Palermo una banda di pusher specializzati nel rifornire i clienti “a domicilio”

Dal mercato popolare Ballarò, partivano ogni giorno decine di spacciatori che portavano la droga direttamente a casa del cliente.Ogni giorno, centinaia di dosi di marijuana, cocaina e hashish raggiungevano centinaia di clienti su tutto il territorio del capoluogo siciliano.

Undici le persone arrestate dalla squadra mobile di Palermo stamattina. Sono tutte accusate di aver messo su una banda criminale di spacciatori che usava il cellulare per prendere “l’ordine” ed eseguire la consegna. L’operazione di polizia è stata denominata “Drug Away” ed ha permesso di ricostruire centinaia di episodi di spaccio di stupefacenti avvenuti spesso a domicilio. Dalle consegne effettuate ogni giorno, si calcola che la banda vendesse  di un chilo di droga fra cocaina, hashish e marjuana.

Rispondi

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.