domenica, Luglio 14, 2024
HomePoliticaLa Lega cresce: anche a Trapani si afferma il modello nazionale

La Lega cresce: anche a Trapani si afferma il modello nazionale

«Siamo in piena fase di strutturazione del gruppo in provincia di Trapani: con l’avvio delle procedure di tesseramento e militanza; portando avanti i principi di partito, quelli che oggi vedono il nostro leader Matteo Salvini, espressione della volontà elettorale di migliaia di italiani, essere paladino dei loro diritti». – Con queste parole, il commissario provinciale della lega – Salvini Premier, Vito Armato, descrive il quadro politico trapanese della Lega, oggi attivamente presente al voto per le amministrative di Trapani e Pantelleria con i candidati a sindaco Bartolo Giglio e Federico Tremarco – «L’esito della campagna elettorale, che per noi rappresenta già un obiettivo raggiunto con la presenza di due candidature, sarà un ulteriore tappa nella crescita della Lega, basata sui principi di apertura e inclusione, e selezione delle persone coinvolte». Il percorso di strutturazione del partito proseguirà, nei prossimi mesi, con l’affidamento dei ruoli, al fine di tracciare una programmazione coordinata e capace di essere recepita, anche, oltre i confini regionali.

A dare ordine nel crescente partito in Sicilia è stata la nomina, condivisa da tutti i rappresentanti della Lega, del Senatore Stefano Candiani, come commissario regionale, in quanto espressione di collegamento diretto con i vertici nazionali. «Il suo interesse per questa regione è stato ravvisabile da subito con la sua presenza negli incontri territoriali, organizzati per fissare i principi del lavoro che andremo a svolgere»  – afferma Alessandro Pagano, che è deputato eletto del territorio in virtù del gruppo creato e del lavoro fatto sino ad oggi – «La nomina di Candiani rappresenta l’adozione dello stile della Lega nella vita politica quotidiana della Sicilia, dove la somma delle singole esperienze personali di ogni simpatizzante è stata unificata sotto il modello gestionale applicato già nel  resto d’Italia. Vito Armato, oggi sul territorio di Trapani, è il garante di regole e logiche della politica che fa capo a Matteo Salvini e che saranno ampiamente condivise da tutte le persone che vogliono identificarsi in un partito che guarda solo alle garanzie dei cittadini».

Articoli Correlati

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

- Advertisment -

ULTIME NEWS