Lancia pistola carica sotto auto per disfarsene: arrestato pregiudicato

I Carabinieri della Stazione di Catania Piazza Dante hanno arrestato il catanese Carmelo Musumeci, 37 anni, in esecuzione di un ordine per
l’espiazione di pena detentiva emesso dal Tribunale di Catania.
Furono gli uomini del Nucleo Operativo di Piazza Dante la notte del 7 luglio
del 2017 ad arrestarlo in flagranza in Via Di Giacomo a San Cristoforo poiché
l’uomo, notando i Carabinieri, aveva tentato di disfarsi di una pistola
lanciandola sotto una macchina parcheggiata.
L’arma, una Beretta cal.380 con la matricola abrasa, il colpo in canna e
ulteriori sette munizioni nel caricatore, fu immediatamente recuperata e posta
sotto sequestro.
I giudici etnei per quei fatti lo hanno condannato ritenendolo colpevole di
porto illegale di arma clandestina e munizioni, comminandogli una pena
equivalente ad anni 1, mesi 1 e giorni 11 di reclusione che espierà in regime
di detenzione domiciliare.