Tre siciliani al governo: Bonafede, Bongiorno e Grillo

Tre siciliani faranno parte del governo Conte che giurerà formalmente oggi pomeriggio. Si tratta di Alfonso Bonafede, nato a Mazara del Vallo il 2 luglio del 1976 avvocato del Foro di Firenze dove si è trasferito, dopo la laurea, nel 1995. Bonafede è del Movimento Cinquestelle e avrà affidato il dicastero della Giustizia, uno dei importanti dunque.

L’altra siciliana è Giulia Bongiorno famosa avvocatessa penalista, nota per aver difeso il democristiano Giulio Andreotti dall’accusa di mafia. La Bongiorno è nata a Palermo il 22 marzo nel 1966 e a lei è stato affidato il Ministero della Pubblica Amministrazione. Senatrice eletta con la lega di Salvini, è stata deputata dal 2006 al 2013.

La terza al governo sarà Giulia Grillo, omonima del fondatore dei Cinquestelle. E’ nata a Catania il 30 maggio del 1975 ed è capogruppo dei Cinquestelle alla Camera dei deputati. A lei va il Ministero della Salute.