« Ho l’acido in macchina » arrestato palermitano per minacce alla moglie marocchina

Ha minacciato di sfigurarla con l’acido che ha detto di tenere in auto. Per minacce e percosse è stato arrestato un palermitano a Modena che ha reso impossibile la vita alla moglie marocchina di 30 anni alla quale ha strappato dalle braccia la loro figlioletta. L’uomo, 58 anni, proprio davanti la Questura di Modena ha picchiato la moglie che per lo schiaffo e lo spintone ne avrà per 5 giorni. Un poliziotto ha bloccato il palermitano e lo ha ammanettato. I due coniugi si contendevano l’affidamento della bambina ed erano separati in casa. La donna, per questo, subiva maltrattamenti e percosse. L’epilogo proprio davanti la Questura modenese dove l’uomo ha minacciato di sfigurare la moglie con l’acido

 

 

fonte palermotoday