Amat: Totò Orlando, Consiglio comunale Palermo pronto a tutelare azienda e personale

«Dopo quanto emerso nel recente dibattito d’Aula a Palazzo delle Aquile, insieme al vice presidente Giulio Tantillo, ci siamo determinati nel programmare una serie di incontri con gli uffici comunali, l’amministrazione attiva, gli uffici della Regione Siciliana e Amat S.p.a., per monitorare la situazione della partecipata». Lo dice Totò orlando, presidente del Consiglio comunale di Palermo.
«Nel riconoscere il grande impegno profuso dal presidente e dal cda di Amat – aggiunge – per garantire il servizio di trasporto pubblico in città, vogliamo rassicurare l’azienda ed il personale tutto».
«Il Consiglio comunale – conclude Orlando – non si sottrarrà all’impegno di attivare tutte quelle iniziative utili di tutela del pubblico servizio, dell’equilibrio economico-finanziario dell’azienda e dei livelli occupazionali. Impegni che non possono essere demandati ad iniziative di burocrati, come già avvenuto in passato, ma che investiranno, così come deve essere, le scelte politiche del Consiglio».