Ricapitalizzazione Airgest: esulta Paolo Ruggieri di #diventerà bellissima

572

«Dopo i diciassette milioni e mezzo di euro stanziati in finanziaria per la promozione
territoriale a sostegno dell’aeroporto di Birgi, ieri la Regione siciliana ha proceduto alla
ricapitalizzazione della Airgest SpA, la società che gestisce lo scalo trapanese, mettendo a
disposizione altri dodici milioni e mezzo di euro.
Nelle ultime settimane erano state messe in giro notizie che hanno creato un allarme sociale ed invece il Governo del Presidente Musumeci ha ancora una volta dimostrato non solo l’interesse per il rilancio del nostro aeroporto ma di saper passare dalle parole (poche) ai fatti (tanti), avendo impegnato in tre mesi ben trenta milioni di euro per Birgi.
Un apprezzamento merita anche il nuovo CdA di Airgest, che ha scelto la via della
concretezza a quella dei proclami.
Adesso occorre completare l’iter per la pubblicazione del bando per l’affidamento delle tratte aeree da e per Birgi: a tal proposito una delegazione del Coordinamento provinciale di Diventerà Bellissima martedì prossimo sarà presente all’A.R.S. per seguire i lavori della V Commissione, che deve esitare tale bando di promozione territoriale, confidando nel buon senso dei Deputati che fanno parte della stessa nel non rinviare ulteriormente questo importante adempimento, considerate le legittime aspettative dell’intera provincia di Trapani, e non solo, per il ripristino della piena funzionalità dell’aeroporto di Birgi.
Di tale delegazione faranno parte il Coordinatore provinciale Avv. Paolo Ruggieri, l’Avv.
Vincenzo Abate e la Dott.ssa Elena Ferraro, che è anche componente del CdA di Airgest; ai
predetti si aggiungerà l’Avv. Vincenzo Maltese, presidente dell’Osservatorio per la Legalità di Trapani, che sta seguendo da settimane la vicenda dell’aeroporto di Birgi e che ha recentemente aderito al movimento del Presidente della Regione On. Nello Musumeci.