Dionisiache di Segesta, ecco i prossimi spettacoli al Teatro Antico

Continuano gli spettacoli al Teatro Antico di Segesta. Prossimo incontro oggi, Lunedì 23 luglio, alle ore 19.15, con “La memoria degli innocenti”, spettacolo in memoria delle troppe vittime italiane di stragi.

Martedì 24 luglio “Naufragio”, riscrittura il lamento di Danae, di Auretta Sterrantino.

Mercoledì 25 luglio, ore 18.30, “Medea in Grecia e a Roma”, incontro che rientra nel progetto “I Volti di Medea”, con la professoressa Eva Cantarella (Università degli studi di Milano) e il professor Giusto Picone (Università degli studi di Palermo).

Giovedì 26 luglio, alle 19.15, “Le Rane” di Aristofane, con la regia di Cinzia Maccagnano.

Venerdì 27 e sabato 28 luglio, alle 19.15, “Lisistrata” di Aristofane, diretto da Mauro Avogadro.

Domenica 29 luglio, ore 19.15, “Ulisse l’emigrante”, con Francesco Montanari e Alfio Antico (regia di Davide Sacco).

Lunedì 30 e martedì 31 luglio, alle 19.15, “L’Asino d’oro” di Apuleio, con la regia di Francesco Polizzi.

Mercoledì 1 agosto, ore 19.15,“Odissea – Un racconto Mediterraneo. Odisseo e Penelope”, con Tullio Solenghi e la regia di Sergio Maifredi.

Giovedì 2 agosto, ore 19.15, “Messa da requiem” di Verdi, con l’Orchestra e il Coro Luglio musicale trapanese, diretto da Elio Orciuolo, in memoria delle vittime dell’attentato di Bologna del 2 agosto 1980.

Venerdì 3 e sabato 4 agosto, ore 19.15, “Gli Uccelli” di Aristofane, diretto da Cinzia Maccagnano in prima nazionale.

Domenica 5 agosto, all’alba, “Infernu, la Cummedia Divina di Dante Alighieri”, regia di Berta Ceglie.

Domenica 5 e lunedì 6 agosto, alle 19.15, “Glauco” di Pirandello, con Andrea Tidona e Guja Jelo diretti da Walter Manfrè.

Martedì 7 agosto, alle 19.15,“La Festa delle donne (Tesmoforiazuse)”, di Aristofane, diretto da Valentina Ferrante e Micaela De Grande

Mercoledì 8 e giovedì 9 agosto, ore 19.15, “Aulularia” di Plauto, con Eduardo Siravo.

Venerdì 10 agosto, ore 19.15, in occasione della notte di San Lorenzo, la seconda edizione di “E lucean le stelle”, con l’orchestra Toscanini diretta da Gaetano Randazzo e con Salvo Piparo.

Sabato 11 agosto (replica 12, 13, 14), alle 19.15,“Miles Gloriosus” di Plauto, con Tuccio Musumeci e la regia di Giuseppe Romani.

L’alba di domenica 12 agosto con il “Decamerone” di Boccaccio in prima nazionale regia di Massimo Giustolisi e Giuseppe Bisicchia.