Fuoco nella notte e alberi in autostrada: danni a Palermo e provincia

Notte di fuoco e lavoro senza sosta per i vigili del fuoco della provincia di Palermo. Complici le forti raffiche di vento, gli incendi stanno interessando gran parte del territorio palermitano. Si registrano rami di alberi caduti nelle strade sia urbane che extraurbane nei pressi di Altavilla Milicia ma anche nel capoluogo. Rami sono stati rimossi da via  D’Amelio, da via Brigata Verona, da via Pindemonte e nei pressi dello svincolo Palermo-Sciacca..

Sul posto numerose squadre di vigili del fuoco del comando provinciale di Palermo, gli uomini della forestale e il personale della protezione civile. Si spera nell’intervento dei Canadair che gettando acqua dall’alto possano domare le fiamme che stanno divorando 700 ettari di vegetazione.

E’ stata fatta richiesta dell’intervento di un canadair che possa spegnere le aree difficilmente raggiungibili con i mezzi di terra. Ieri in quella zona le fiamme hanno mandato in fumo circa 700 ettari di vegetazione.

Un vasto incendio di sterpaglie sta interessando in queste ore anche la zona di Caccamo.

Sulla A 29 Palermo Mazara del Vallo si è abbattuto sulla carreggiata un albero all’altezza di Villagrazia di Carini e gli agenti della polizia stradale hanno dovuto lavorare alacremente per rimuoverli dalla carreggiata.